Xenofobia, un vademecum di SaltaMuri

Saltamuri

In questi ultimi anni si sono verificati numerosi episodi di incitamento alla xenofobia.

Per xenofobia si intende “paura dello straniero”; composto da ξένος, xenos, “straniero” e φόβος, phobos, “paura”.

A tal proposito sono sorte spontaneamente reti e sono state organizzate iniziative per contrastare questi episodi e per sensibilizzare l’opinione pubblica.

Il Movimento di cooperazione educativa per il contrasto alla xenofobia

Tra queste Il Movimento di Cooperazione Educativa. Questa rete ha ritenuto che competa a si occupa di Scuola, Costituzione e Formazione all’etica pubblica, al bene comune, alla cooperazione preoccuparsi di porre degli argini alla xenofobia attraverso proposte rivolte alle realtà e alle persone che compongono la cosiddetta comunità educante.

Il Movimento ha chiamato a raccolta associazioni, organizzazioni, enti, educatori ecc… per intavolare una discussione in merito.

Realtà a confronto

Allora è iniziato un confronto aperto su ricerca e azione per fare fronte comune e rilanciare valori e conoscenze significative a partire dalle scuole, dai quartieri, dai territori, per una società capace di accogliere e gestire la diversità.

Questa rete educativa si è interrogata sui diritti umani. E’ emerso anche che purtroppo, per quanto possano essere stati una conquista importantissima, spesso risultano essere astratti data la mancata applicazione.

Il tavolo interassociativo

L’incontro ha generato la nascita del tavolo interassociativo. Di questo tavolo fa parte anche la nostra associazione Chi rom e…chi no.

Il tavolo si chiama “SALTAMURI. Educazione sconfinata per l’infanzia i diritti l’umanità”.

Ma anche centinaia di associazioni del mondo della scuola,  universitario e della ricerca. Ma anche enti e reti del terzo settore e singoli  individui.

Il tavolo si è posto l’obiettivo di promuovere azioni educative positive per l’accoglienza, la convivenza democratica e la pace.

Vademecum per il contrasto alla xenofobia

Saltamuri ha prodotto un utilissimo vademecum per contrastare la xenofobia che vi invitiamo a scaricare.

Per scaricare il vademecum, clicca qui!

Segui Chi rom e…chi no e Saltamuri per un anno di mobilitazione per saltare muri, costruire ponti, dare speranza e contrastare ogni propaganda della paura.